Grazie alla lunga collaborazione con le maggiori aziende produttrici di software per la BI, riteniamo di poter aiutare i Clienti a scegliere la soluzione ottimale per le loro esigenze. Le soluzioni (tabelle, KPI, Grafici, query, ...) possono infatti apparire a prima vista equivalenti, ma nascondono sempre significative differenze tecniche: funzioni disponibili, performance, modalità di utilizzo in relazione al tipo di utenti. Parametri questi che debbono essere correttamente impostati per rispettare le esigenze del singolo Cliente. E' fondamentale, ad esempio, un'efficace selezione dei Key Performance Indicators, che debbono guidare correttamente verso il raggiungimento degli obiettivi.
L'esperienza è quindi essenziale per supportare la scelta del software ottimale e sviluppare con il Cliente, se richiesto, la sua soluzione, in un'ottica di training on the job che lo porta ad essere ampiamente indipendente in tempi brevi.


Sviluppo della soluzione software
I prodotti di B.I. che proponiamo hanno tutti interfacce operative verso internet (es. client in ambiente browser). Se richiesto, possiamo quindi sviluppare una soluzione software completa, via web, che integri dati provenienti dal DW, dalle strutture dimensionali, da prodotti di alta diffusione (es. Office Microsoft) e simili, con le funzionalità desiderate dal Cliente.

OpusPlan

L'applicazione che vi permette la gestione dell’intero processo del budget, dalla distribuzione delle informazioni storiche alla raccolta, aggregazione e verifica dei dati di budget, gestendo a livello utente le informazioni di visualizzazione, modifica ed inserimento. Il tutto utilizzando Excel, un browser oppure un’ app.

Video dimostrativo dell'applicazione

La Business Intelligence (BI)
Non è un prodotto software ma una serie di strumenti ed applicazioni che trasformano i dati in informazioni, aiutando a prendere rapide decisioni basate su valori precisi e non su ipotesi. Le statistiche affermano che normalmente passate l'80% del tempo a recuperare le informazioni e solo il 20% per valutarle e decidere di conseguenza. Molto semplicemente, gli strumenti di BI permettono di invertire tale proporzione, con ovvii benefici.
I sistemi di BI attuali consentono di spedire email o sms ai destinatari previsti al raggiungimento o superamento di un certo livello, valore, limite. L’utente quindi per eventi che egli stesso imposta, può avere una tempestiva segnalazione, senza bisogno di effettuare analisi dirette approfondite. E’ la nuova modalità funzionale della Business Intelligence, la “BI che va verso l’utente” o “proactive BI”.